Struttura Didattica Master

 

Il MasterFood è un percorso formativo part-time, della durata annuale, che prenderà avvio a  Novembre 2017 e terminerà a Novembre 2018.

L’articolazione della didattica nella formula part timevenerdì (dalle 9:00  alle 18:00) e il sabato (dalle 9:00 alle 13:00) a fine settimana alterni è stata concepita per permettere la partecipazione anche a candidati già impegnati nel mondo del lavoro, al fine di consentire loro di seguire il Master senza dover interrompere l’attività lavorativa. Il periodo di attività didattica frontale terminerà a luglio 2019. Il periodo successivo sarà dedicato alla stesura del project work finale che sarà discusso in una sessione pubblica.

Il percorso multidisciplinare, suddiviso in 8 moduli tematici, coniuga l’alta formazione universitaria con le realtà aziendali di rilievo nel settore del Food. Si tratta di un percorso formativo partecipato in cui troveranno ampio spazio le testimonianze di aziende di eccellenza del settore che rappresentano il Made in Italy nel mondo.

Il percorso didattico, orientato al learning by doing, si articola in lezioni frontali e momenti dedicati alle attività pratiche come le esercitazioni in aula, l’elaborazione di progetti, i business game, i role-playing e l’analisi di casi di studio.
I temi di maggior rilievo che verranno affrontati durante il percorso sono: la Qualità e  la Comunicazione con approfondimenti specifici sull’Etichettatura alimentare, sulla Food law, sulle Certificazioni di filiera, sulla Comunicazione nel settore con un corso specifico sulla Digital Communication tenuto da esperti del settore.

Anche questa edizione del master vedrà la creazione di team di lavori per la partecipazione ad un momento altamente formativo rappresentato dal Business Game. Si tratta della partecipazione a un intero processo creativo degli allievi a partire da una specifica problematica o progetto dell’azienda su cui saranno chiamati a lavorare in team allo scopo di generare idee innovative mediante attivazione di processi di  problem solving rispetto al tema assegnato. L’azienda presenterà il progetto nel brief iniziale e sarà poi prevista una giornata di presentazione degli elaborati con la premiazione del progetto ritenuto più interessante.
Infine sarà presentato un project work finale in cui verrà sviluppato un tema trattato nel percorso didattico.

Le lezioni sono tenute da docenti universitari, manager del settore e professionisti di comprovata esperienza, al fine di formare Food Manager che siano in grado di rispondere alle sfide del mercato lavorativo.